L'AFAM

La sede e l'osservatorio dell'A.F.A.M. sono in P.zza G.Miani, 2a, Remanzacco (UD)

L'Associazione Friulana di Astronomia e Meteorologia e' una organizzazione amatoriale costituita nel 1970 ed e' formata da persone legate dal comune interesse per l'Astronomia. E' aperta a tutti, dal principiante all'esperto e gli iscritti possono partecipare a tutte le attività socio-culturali promosse al suo interno. La sua prerogativa e' infatti la divulgazione e la ricerca amatoriale condotta con una intensa attività di promozione e divulgazione sul territorio, con seminari e conferenze pubbliche, serate dedicate all'osservazione con i telescopi, corsi di formazione base e di approfondimento teorico e programmi di ricerca scientifica in collaborazione con enti nazionali e internazionali. L'Associazione dispone di una fornitissima biblioteca, di una sala conferenze, di un Osservatorio Astronomico permanente e di strumenti ottici per l'osservazione visuale.

Calendario delle attivita' 2018


         Calendario attività svolte nel 2017 2017
 
venerdì
19 gennaio
20:30
21:00
   XLVIII^ Assemblea Generale (prima convocazione)
   XLVIII^ Assemblea Generale (seconda convocazione)
pdf.png pdf.png pdf.png
giovedì
18 gennaio
20:30
EVENTO PUBBLICO:
Serata osservativa aperta al pubblico
pdf.png pdf.png
giovedì
25 gennaio
20:30 Visita scolaresca
venerdì
26 gennaio
21:00 EVENTO PUBBLICO:
Conferenza pubblica "Cacciatori di asteroidi"
pdf.png
venerdì
9
febbraio
21:00 Le montature GoTo pdf.png pdf.png
mercoledì
14
febbraio
21:00 Serata riservata ai soci  
giovedì
15
febbraio
20:00 Serata riservata alle scolaresche  
venerdì
23
febbraio
21:00 EVENTO PUBBLICO:
Un fiume d'oro da due stelle di neutroni.Chi ha prodotto l'oro ma anche l'uranio che ci sono sulla terra? Un evento distante 130 milioni di anni luce, la fusione di due stelle di neutroni, ha finalmente svelato un mistero dell'astrofisica che durava da 50 anni. Come si è giunti a questa clamorosa scoperta? Come vengono prodotti gli elementi chimici da stelle e supernovae? Il relatore illustrerà i possibili scenari per gli elementi più pesanti, incluse le stelle di neutroni. Come sappiamo che si sono effettivamente prodotti gli elementi da questa fusione? A queste domande risponderà il Dott. Gabriele Cescutti, astrofisico udinese che lavora all'Osservatorio Astronomico di Trieste nel corso della conferenza organizzata dall'AFAM presso la sede di piazza Miani 2, a Remanzacco il 23 febbraio alle ore 21.00. Ingresso libero.
pdf.png CV.png
venerdì
16
marzo
18:00 EVENTO PUBBLICO:
La fisica di Ettore Majorana di fronte alla sfida climatica.
Presso l'Auditorium Comunale G. De Cesare - Remanzacco (UD)
Relatori:
Dott.ssa Roberta Rio - Ing. Francesco Alessandrini
pdf.pngCV.png
giovedì
29
marzo
21:00 EVENTO RISERVATO AI SOCI:
La materia oscura. Ovvero l'enigma della massa mancante. L'ipotesi di Saari.
Relatore: Fulvio Tabacco
pdf.png
AUGURI DI BUONA PASQUA !!! pdf.png
venerdì
20
aprile
21:00 EVENTO PUBBLICO:
Conferenza pubblica "L'eredità di Stephen Hawking. I buchi neri e il destino dell'universo."
Relatore: dott. Stefano Ansoldi

Nell'ultimo secolo, dopo la pubblicazione della teoria della relativita` generale ad opera di Albert Einstein all'inizio del 1900, la fisica della gravita` ha cambiato radicalmente la nostra comprensione dell'universo, sia nella descrizione della sua struttura ed evoluzione (cosmologia), che per lo studio di affascinanti oggetti astrofisici che si trovano al suo interno (ad esempio, i buchi neri). Dalla meta` degli anni '60, inizio della sua brillante carriera, Stephen Hawking ha dato contributi fondamentali ai piu` importanti sviluppi teorici in questi ambiti di ricerca, proponendo idee originali e strumenti di indagine che, in breve tempo, sono diventati un patrimonio tecnico e concettuale fondamentale per comprendere alcuni dei fenomeni piu` affascinanti che avvengono nell'universo. In questa conferenza verranno discusse alcune di queste idee, ed il loro impatto per la ricerca in astrofisica e cosmologia.
pdf.png
CV.png
 
AVVISO: gli osservatori non sono riscaldati e, con l’abbassarsi delle temperature e l’umidità della notte, diventano molto freddi. Si raccomanda quindi di venire alle serate osservative con vestiti adeguati, soprattutto per quanto riguarda le scarpe e la testa, che sono le parti più sensibili. Nulla disturba le osservazioni come l’avere freddo!
  SI RICORDA CHE LE SERATE OSSERVATIVE SONO APERTE AI SOLI SOCI, NON E' NECESSARIA ALCUNA PRENOTAZIONE. LE PERSONE POTRANNO SCEGLIERE LE MODALITA' PER ASSOCIARSI SCEGLIENDO TRA SOCIO ORDINARIO (30.00 EURO/ANNUI) O SOCIO SOSTENITORE (5.00 EURO/ANNUI). LA TESSERA DI SOCIO SOSTENITORE DA DIRITTO A PARTECIPARE A TUTTE LE ATTIVITA' CHE L'ASSOCIAZIONE ORGANIZZERA' NELL'ANNO SOLARE. IL SOCIO ORDINARIO OLTRE AI MEDESIMI DIRITTI DEL SOCIO SOSTENITORE HA IN PIU' LA POSSIBILITA' DI USARE LA STRUMENTAZIONE DELL'ASSOCIAZIONE E PARTECIPARE ATTIVAMENTE ALLE ATTIVITA' OLTRE CHE POTER VOTARE DURANTE L'ASSEMBLEA GENERALE DEI SOCI, PUO' A SUA VOLTA ESSERE VOTATO COME MEMBRO DEL DIRETTIVO. LE ISCRIZIONI POTRANNO ESSERE EFFETTUATE DURANTE UNA DELLE SERATE DI APERTURA QUI SOPRA RIPORTATE.
IN CASO DI CATTIVO TEMPO L'OSSERVATORIO RESTERA' CHIUSO